« Torna indietro

Zona Oreto, arrestato 25enne per furto, “razziate” varie auto in sosta

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Palermo hanno tratto in arresto un 25enne per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Palermo hanno tratto in arresto un 25enne per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari, intervenuti su segnalazione dei cittadini in via Anna Nicolosi Grasso – zona Oreto, hanno notato il giovane che, dopo aver infranto il vetro posteriore di un’autovettura lì parcheggiata ed essersi introdotto nel mezzo, stava rovistando al suo interno.

Alla vista della pattuglia, il 25enne ha tentato di darsi alla fuga salendo sul tetto di vicino istituto scolastico. È stato però subito raggiuntoe bloccato dai Carabinieri che avevano, nel frattempo, cinturato l’edificio. Il giovane, tratto in arresto, ha poi dato in escandescenze durante l’accompagnamento in caserma e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dinanzi al G.I.P. di Palermo.

Dalle indagini, immediatamente poste in essere, è emerso che altre tre autovetture erano state danneggiate, a poca distanza dalla prima, e dal loro interno era stata asportata refurtiva varia per un valore di circa10.000 euro. Sul posto è intervenuta anche la Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Palermo che ha effettuato i rilievi dattiloscopici volti ad accertare la riconducibilità dei diversi furti al medesimo autore.

La refurtiva rinvenuta è stata successivamente riconsegnata ai proprietari.

x