« Torna indietro

open day

Covid-19, terza dose, Giani: “Il livello di immunizzazione può abbassarsi e quindi è bene essere tutelati per se stessi e per gli altri”

“Il mio appello come presidente della Regione Toscana è che tutti coloro che raggiungono le condizioni e hanno sei mesi dalla inoculazione della seconda dose, o per i Johnson & Johnson dell’unica dose, facciano la terza dose”.

Lo ha detto Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana, a margine della firma di un accordo sui rider con ti sindacati. “Il livello di immunizzazione può abbassarsi e quindi è bene essere tutelati per se stessi e per gli altri”, ha aggiunto. 

“Oggi c’è un numero di contagi che supera la soglia dei 400 – ha spiegato Giani – però è sempre una situazione sotto controllo: basta pensare a un anno fa, in una giornata come oggi i contagi erano ben oltre i 2.000, si arrivava in quei giorni anche a 2.800. Questo significa che dobbiamo tenere alta la guardia, ma con la consapevolezza che comunque arriviamo a una media settimanale di poco più di duemila nuovi casi, che ancora consente di vedere il contagio come controllabile. Certo è che nel non abbassare la guardia fondamentale è la terza dose”. 

x