« Torna indietro

Settimana degli ‘Archivi aperti’: gli appuntamenti a San Vincenzo

Incontri pubblici con i cittadini e laboratori con le scuole.


Torna anche quest’anno, dal 22 al 27 novembre, la rassegna ‘Archivi aperti’, promossa e supportata dalla Regione Toscana con l’obiettivo di valorizzare gli Archivi storici istituzionali. L’edizione 2021, che s’intitola ‘Le vie dell’acqua – Tra storie e percorsi d’archivio’, prevede l’organizzazione di una serie di appuntamenti in collaborazione proprio

con i Comuni della provincia di Livorno.
Due, in particolare, le tipologie di eventi che riguardano il nostro territorio e che ruoteranno intorno al tema principale di quest’edizione della rassegna, che sarà appunto l’acqua, intesa come storie di lavoro sul mare, la realizzazione di opere idrauliche e la funzione dei mulini ad acqua. Già a partire da lunedì mattina una classe della scuola primaria visiterà i locali dell’Archivio Storico di piazza Mischi, e la stessa cosa verrà fatta nei giorni successivi, quando andranno alla scoperta dell’Archivio altre classi sia della scuola primaria che della scuola secondaria di primo grado.


Gli studenti potranno così conoscere tramite l’esposizione dei documenti originali tutti gli aspetti della nascita dell’acquedotto, con l’analisi delle varie tematiche del tempo connesse a questo. Altri documenti, inoltre, che nei giorni scorsi sono stati raccolti all’Archivio storico del Comune di Campiglia Marittima, verranno poi proiettati nei locali della biblioteca ‘G. Calandra’.


L’altro appuntamento è previsto invece per la giornata di venerdì 26 novembre, un incontro pubblico aperto ai cittadini con visita all’Archivio storico ed esposizione di documenti denominato ‘Pozzi, sorgenti e acquedotti. La gestione delle acque a San Vincenzo dagli inizi del ‘900’. L’appuntamento è sempre in piazza Mischi per le 17.

x