« Torna indietro

Sicurezza stradale, Giani: “ridurre incidenti e vittime”

“Garantire una sempre maggiore sicurezza stradale per tutti i cittadini e ridurre i numeri degli incidenti e delle vittime è una delle principali preoccupazioni dell’amministrazione regionale”. E’ quanto ha voluto assicurare il presidente Eugenio Giani, che questa mattina a Palazzo Vecchio a Firenze ha preso parte alla manifestazione organizzata dal Comune di Firenze con l’Associazione Italiana Familiari e Vittime della strada e l’Associazione Toscana cultura, in occasione della Giornata mondiale e nazionale delle vittime della strada. Insieme lui amministratori, esperti e familiari come Doretta, madre di Elisabetta e Mariachiara Casini, le due ragazze morte in un incidente in viale Fanti a Firenze, nel 2004.

“La Toscana – ha sottolineato ancora Giani – è presente e attiva attraverso il suo Osservatorio regionale sulla sicurezza stradale, strumento creato per monitorare la situazione, ma anche per formulare progetti in collaborazione con le amministrazioni comunali. Ogni anno investiamo in questi progetti e questo impegno non verrà mai meno”.

x