« Torna indietro

Atalanta: Gasperini, ‘Meritavamo di vincere, ora ci giochiamo gli ottavi in casa nostra’

“Abbiamo la possibilità di conquistarci la qualificazione agli ottavi davanti al nostro pubblico – dice Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, dopo il 3-3 in casa dello Young Boys -. La sensazione è che una volta in vantaggio nel primo tempo fossimo scesi troppo di ritmo, perché abbiamo lasciato il possesso riuscendo a portare poche volte la palla nei pressi dell’area avversaria. C’era un rigore netto su Pasalic, tra l’altro. Nella ripresa ho visto invece un piglio diverso, migliore, fino a 10 minuti dalla fine abbiamo avuto più volte l’occasione di chiuderla. Nell’ultimo quarto d’ora abbiamo raddrizzato una partita che meritavamo comunque di vincere. Il 2-2 è stato casuale, il 3-2 un eurogol del loro terzino. Muriel? C’era Koopmeiners sulla palla, ma Luis si era scaldato bene e ho deciso di lasciargli tirare la punizione a lui. Infortunio Zappacosta? Ha una distorsione alla caviglia, va verificato”.

x