« Torna indietro

Vaccino anticovid, al via le terze dosi per il personale universitario

Il vaccino anticovid è l’unico che può fermare la Pandemia ancora troppo presente in tutto il Mondo. Questo ormai sembra essere chiaro a tutti, o quasi, e in tutti gli stati europei ed occidentali si cerca di accelerare con le terze dosi per non dover attuare troppe restrizioni che potrebbero risultare catastrofiche. Questo è anche quello che pensano Consiglio dei Ministri e Parlamento italiano che oggi hanno approvato il Green Pass rafforzato che entrerà in vigore il 6 dicembre e costringerà i non vaccinati a divieti e restrizioni. Intanto anche in Puglia ci si muove per assicurare le terze dosi del vaccino anticovid a tutti e si comincia con i settori più a rischio e maggiormente a contatto con la gente. Tra questi c’è il personale universitario per cui è in partenza la campagna vaccinale con le terze dosi.

Vaccino anticovid per personale universitario, le parole di Emiliano e del rettore

Comincia la campagna vaccinale con le terze dosi per il personale universitario e il presidente della Regione, Michele Emiliano commenta così: “Il vaccino anticovid è un’arma formidabile che non ha rischi particolari, non diversi da quelli di altri medicinali che prendiamo normalmente, soprattutto aiuta tutta la nostra società a continuare la vita normalmente, in particolare la scuola, le università e tutti i luoghi della formazione che altrimenti rischiano di paralizzarsi con danni gravissimi per tutti i nostri ragazzi e le nostre ragazze”.

Gli fa eco il rettore dell’Università del Salento, Fabio Pollice: “L’Università del Salento è già all’opera per organizzare al meglio questa nuova tappa della campagna vaccinale, strumento essenziale per tornare a vivere in presenza e in sicurezza prima di tutto le attività didattiche, così preziose per i nostri studenti”.

x