« Torna indietro

A SUVERETO TORNA IL BORGO DEI RAGAZZI

Pubblicato il 30 Settembre, 2022

DOMENICA 2 OTTOBRE A SUVERETO TORNA IL BORGO DEI RAGAZZI, LA GIORNATA DEDICATA A BAMBINI E FAMIGLIE CON LABORATORI, GIOCHI, LETTURE E MOMENTI DI SPETTACOLO.

Dopo due anni di stop, dovuti alla pandemia, torna domenica 2 ottobre a Suvereto il Borgo dei ragazzi, la manifestazione dedicata ai bambini e ragazzi che si svolgerà nel centro storico dalla mattina alle 10.00  fino alla sera alle 18.00

Il tema di quest’anno sarà la Libertà e intorno a questo argomento è stato costruito l’allestimento del centro storico, reralizzato dalle volontarie che curano da anni gli allestimenti della manifestazione, e il percorso degli oltre 30 laboratori presenti e curati da decine di associazioni sportive, culturali e di volontariato che anche per questa edizione hanno aderito con grande entusiasmo all’iniziativa.

Sport, danza, pittura, manipolazioni, musica e letture, folkore e trazioni locali, oltre a messaggi di carattere sociale; sono tutte le possibilità che i visitatori della manifestazione si trovernano di fronte per trascorrere una giornata in tranquillità, divertendosi e liberando la fantasia.

La giornata si aprirà alle 9 e 30 con la consegna del Premio Giorgio Acerbi agli studenti più bravi di Suvereto, e con l’insediamento del Consiglio comunale dei Ragazzi presso la Sala del Museo di Arte Sacra. Alle 10 e 45 ci sarà il taglio del nastro vero e proprio della manifestazione, che andrà avanti fino alle 17.30, concludendosi con lo spettacolo di magia e giocoleria SUPER SWING STREET SHOW in piazza D’Annunzio. L’ingresso alla manifestazione e tutte le attività previste sono gratuite.

“Non è stato facile ripartire dopo due anni di stop, ma grazie all’impegno comune di associazioni, Comune e volontari ce l’abbiamo fatta” commenta soddisfatta l’assessore alle politiche sociali e vicesindaco Caterina Magnani, che ha curato l’organizzazione dell’iniziativa.  

“Ringrazio veramente il gruppo di volontari e di mamme che ha curato tutto l’allestimento del percorso in particolare Serena Sivieri e Sonia Marchetti,  senza le quali no sarebbe stato proprio possibile realizzare al meglio l’inziativa” prosegue. “Il volontariato è la nostra forza e anche la partecipazione massiccia delle associazioni al percorso dei laboratori è un segnale importante di voglia di fare, di esserci e di ripartire. Mi auguro che il nostro sforzo sia ripagato dalla soddisfazione e dalla gioia dei bambini e dei ragazzi per i quali il Borgo è costruito”

La manifestazione, giunta alla sua 15° edizione, ha, tra l’altro, ottenuto il patrocinio di soggetti istituzionali importanti: Regione Toscana, Provincia di Livorno, Anci Toscana, ASL Nord Ovest.

Appuntamento, dunque, domenica 2 ottobre a Suvereto.

Skip to content