« Torna indietro

Senza categoria

A10 Genova-Savona, deviazione obbligatoria sulla sulla a 26 per chi è diretto verso Savona

Pubblicato il 17 Marzo 2022

Tra le 12.30 e le 14 di sabato 19 marzo

Genova, 17 marzo 2022 – Sulla A10 Genova-Savona, per consentire lavori di manutenzione della galleria “Madonna delle Grazie II”, chi proviene da Genova ed è diretto verso Savona, verrà obbligatoriamente deviato sulla A26 Genova Voltri-Gravellona Toce in direzione Alessandria/Gravellona, nei fine settimana di seguito indicati, in modalità continuativa:
· dalle ore 06:00 di sabato 19 alle ore 6:00 di lunedì 21 marzo 2022;
· dalle ore 06:00 di sabato 26 alle ore 6:00 di lunedì 28 marzo 2022;
· dalle ore 22:00 di venerdì 1 alle ore 6:00 di lunedì 4 aprile 2022;
· dalle ore 22:00 di venerdì 8 alle ore 6:00 di lunedì 11 aprile 2022;
Per il fine settimana 19-21 marzo si segnala che, vista la concomitanza con la manifestazione “113° Milano-Sanremo” che attraverserà Masone sabato 19 nella fascia oraria compresa indicativamente tra le ore 12.30 e le 14, come condiviso al tavolo tecnico con Prefettura, enti e istituzioni territoriali, si renderà necessaria la chiusura temporanea degli svincoli di uscita di Masone sia per i veicoli provenienti da Genova sia per quelli provenienti da Gravellona Toce.

Pertanto in quella fascia oraria dopo la deviazione obbligatoria sulla A26 Genova Voltri-Gravellona Toce, si potrà uscire alla stazione di Ovada e rientrare dalla stessa in direzione A10 / Savona. Per il resto del fine settimana invece dopo la deviazione obbligatoria sulla A26 Genova Voltri-Gravellona Toce, si potrà uscire invece alla stazione di Masone e rientrare dalla stessa in direzione A10 / Savona. In ulteriore alternativa, si potrà anticipare l’uscita sulla A10 alla stazione di Genova Pra’, percorrere la SS1 Aurelia e rientrare sulla stessa A10 ad Arenzano, per proseguire verso Savona, compatibilmente con il passaggio della corsa nei tratti dei Comuni interessati.


Si ricorda che sulla SS1Aurelia è presente il divieto di circolazione ai veicoli con peso superiore alle 20 tonnellate; pertanto, tali mezzi pesanti che da Genova sono diretti verso Savona, dovranno immettersi sulla A26, uscire a Masone e rientrare dalla stessa in direzione A10 / Savona.


Chi proviene dalla A12 Genova-Sestri Levante ed è diretto verso Savona, potrà percorrere la A7 Serravalle-Genova in direzione del capoluogo ligure, immettersi sulla A10 verso Savona e seguire l’itinerario sopra descritto.
I lavori rientrano nel piano di ammodernamento e potenziamento dell’infrastruttura in atto sulla rete ligure e, per la tipologia di intervento, richiedono la chiusura continuativa, dalle 22 del venerdì alle 6 del lunedì, del tratto di A10 compreso tra il ramo di immissione dalla A10 verso la A26 provenendo da Genova e il ramo di immissione dalla A26 verso la A10 in direzione Savon . Le modalità di attuazione del cantiere sono state condivise con il Ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili e con le istituzioni territoriali, nell’ambito del confronto avviato per conciliare le esigenze di potenziamento della rete e le esigenze della mobilità, in relazione ai volumi di traffico previsti e con l’obiettivo a più lungo termine di liberare la rete in vista dei mesi estivi.
In accordo con il MIMS e con le istituzioni locali, a partire dalle ore 00 di sabato 12 marzo fino alle ore 24 di domenica 10 aprile sarà attiva l’esenzione del pedaggio del tratto di A26 compreso tra l’allacciamento con la A10 e Masone per tutti i percorsi:


-con uscita alla stazione di Masone e per i quali è previsto l’attraversamento del tratto di A10 compreso tra Genova Pegli e Genova Pra’;


-con ingresso alla stazione di Masone e con uscita presso una qualsiasi delle stazioni della A10 comprese nel tratto Arenzano-Ventimiglia e della Torino Savona. L’esenzione sarà automaticamente applicata al momento del pagamento, indipendentemente dalla modalità utilizzata.


Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite i collegamenti “My Way” in onda su Sky Meteo24 (canale 502 Sky), su Sky TG24 (canali 100 e 500 Sky e canale 50 del digitale terrestre), su La7 e La7d (canale 7 e 29 del digitale terrestre) e sui seguenti canali: sul sito autostrade.it, su RTL 102.5, su Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in area di servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il call center Autostrade al numero 803.111, attivo 24 ore su 24.

Immagine di repertorio