« Torna indietro

Aggressione ai danni di Iemmello, parla la moglie: “Mia figlia stava guardando il papà giocare”

Pubblicato il 12 Aprile, 2022

Le parole di Giulia Elettra Gorietti dopo l’aggressione al marito

La moglie di Iemmello, Giulia Gorietti, attraverso i social ha commentato quanto accaduto al marito nella serata di ieri, quando sul terreno dello “Zaccheria” è stato aggredito da alcuni soggetti dentro il terreno di gioco.

Per me è fallimento dei valori che il calcio e lo sport devono trasmettere. Mia figlia ieri guardava il papà giocare e ha dovuto assistere ad uno spettacolo che ha tutto tranne che di sport e dei valori che il calcio trasmette e deve trasmettere ai giovani. Poi ci chiediamo perchè il calcio in UK è più sicuro. Perchè è impensabile quello che è successo ieri, minacce di morte e tagli di gola mimati in diretta tv. Davanti a dei bambini che guardano la loro squadra. Non parlo mai di calcio ma dopo ieri condanno fortemente il club del Foggia che non sa gestire la sua tifoseria e le partite che avvengono nel proprio stadio. Inutile che si dissociano nelle interviste, lo dimostrino con i fatti.