« Torna indietro

Alcaraz “abbocca” al crudele pesce d’aprile: “Mi avete ferito i sentimenti” [VIDEO]

Pubblicato il 2 Aprile, 2024

Dopo il torneo di tennis di Miami Alcaraz si è visto scavalcare nella classifica Atp da Jannik Sinner, che lo ha scalzato dal secondo posto e che ha incassato anche i complimenti di Serena Williams, ex regina del tennis. Lo spagnolo sicuramente farà di tutto per riprendersi il secondo posto, magari mettendo nel mirino anche il primo posto di Djokovic, che recentemente ha dato il benservito a Ivanisevic, sfruttando il fatto che ora il circuito del tennis si sposta sulla terra rossa, il suo “habitat naturale”.

Intanto però Alcaraz è stato vittima di un “pesce d’aprile”, uno scherzo riuscito perfettamente, organizzato da Babolat, il suo storico sponsor tecnico. Ebbene Carlitos ci è cascato in pieno e ci è rimasto un po’ male quando ha capito che gli avevano tirato un tiro mancino.

Lo scherzo della Babolat ad Alcaraz

La Babolat aveva fatto credere ad Alcaraz che avrebbe dovuto girare uno spot dove mettere in mostra le sue straordinarie capacità tennistiche. L’obiettivo era far cadere in un piccolo cesto una pallina scagliata con una racchetta da una villa. L’impresa era praticamente impossibile poiché lo spagnolo non vedeva assolutamente il campo, quindi doveva lanciare alla cieca.

Il primo, il secondo e il terzo tentativo sono andati a vuoto, ma poi al quarto tentativo i presenti sono esplosivi in un urlo di gioia, lasciando credere al tennista spagnolo che era riuscito in quell’impresa straordinaria. Alcaraz è impazzito di gioia urlando: “Non può essere, non può essere!”. E infatti non è stato…

Lo scherzo svelato

A quel punto Alcaraz ha voluto vedere personalmente la sua impresa e così lo staff della Babolat lo ha accontentato. Tutti erano dentro la villa per rivedere il filmato e proprio in quell’occasione lo spagnolo si è accorto di essere stato “raggirato”, poiché la pallina nel cesto non era quella che lui aveva scagliato dalla villa ma era stata lanciata da uno dei dipendenti che si trovava a due passi.

“Mi avete ferito i sentimenti ragazzi” – ha detto Alcaraz, ma comunque con il sorriso sulle labbra, avendo capito di essere stato preso simpaticamente in giro. Tuttavia riguardando i video ha osservato che in una circostanza la pallina è andata davvero vicino all’obiettivo e su questo effettivamente non può essere smentito.

About Post Author