« Torna indietro

All’Arsenale di Venezia la due giorni del progetto Prepair

Pubblicato il 6 Ottobre, 2021

6.10.2021 – L’assessore alla Promozione del Territorio Paola Mar ha preso parte questa mattina, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, alla conferenza del progetto Life Prepair, in programma all’Arsenale nord di Venezia oggi e domani 7 ottobre.

Obiettivo principale è la creazione di un coordinamento permanente tra le Regioni del Bacino padano per la realizzazione di azioni di risanamento della qualità dell’aria in modo integrato e armonizzato. Al progetto, finanziato dal programma europeo Life, aderiscono sei regioni (Veneto, Emilia Romagna, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Provincia autonoma di Trento), sette Agenzie per la protezione dell’ambiente, i Comuni di Milano, Torino e Bologna, un’Agenzia di sviluppo regionale e una fondazione. A quattro anni dall’avvio del progetto gli enti territoriali del Bacino padano e l’agenzia per la protezione dell’ambiente slovena si sono incontrati per condividere gli approfondimenti scientifici e le azioni di capacity building intraprese.

“In questo periodo si parla molto di temi ambientali e abbiamo obiettivi importanti da raggiungere per il nostro futuro” ha sottolineato l’assessore Mar portando i saluti del sindaco e dell’Amministrazione comunale. “Venezia è sempre stata molto attenta all’ambiente e adesso ha lanciato la propria candidatura a Capitale mondiale della sostenibilità. Dobbiamo guardare con fiducia e determinazione al nostro futuro, avere visione, e credo che questi progetti europei siano uno stimolo importante anche per la loro capacità di riuscire a creare una rete tra istituzioni”.

Nel pomeriggio si è parlato di strategie e politiche con gli interventi del rappresentante della Commissione Europea Willhelmus De Wilt e del Ministero della Transizione Ecologica Fabio Romeo e una tavola rotonda con gli assessori regionali in materia di ambiente dei territori del Bacino Padano.

La giornata di domani sarà invece dedicata al tema delle biomasse legnose. L’impatto dell’utilizzo residenziale di legna da ardere e pellet verrà approfondito attraverso i principali risultati delle azioni di Prepair in tema di biomasse e coinvolgendo alcuni esperti a livello nazionale su emissioni e scenari energetici. L’evento si concluderà con una tavola rotonda in cui verranno discusse le specifiche azioni di risanamento previste dalle regioni sul tema.