« Torna indietro

Arrestati 5 pusher, di nazionalità senegalese e gabonese. In casa centinaia di dosi di cocaina e soldi

Nell’ambito dell’intensificazione dei controlli del territorio predisposti dal Questore di Torino nel quartiere Barriera Milano, con particolare riferimento all’area di corso Vercelli e corso Palermo, sono ben 6 le persone tratte in arresto dai poliziotti del Commissariato di zona nelle scorse ore

Pubblicato il 7 Febbraio, 2022

Un’operazione della Questura di Torino, ha portato in poche ore all’arresto di 5 persone nel quartiere Barriera Milano.

IN MANETTE CITTADINI STRANIERI – Si tratta di 5 pusher, 4 di nazionalità senegalese ed un gabonese, controllati nelle immediate vicinanze delle loro abitazioni, dopo attenti servizi di osservazione.

A CASA TROVATO STUPEFACENTE E SOLDI – I pusher, oltre ad avere con sé svariate dosi di crack già confezionato in ovuli e pronti allo smercio, in alcuni casi detenevano presso i loro alloggi ingenti quantitativi di stupefacente. I poliziotti hanno infatti posto sotto sequestro  oltre 1 kg di cocaina che un 38enne senegalese con precedenti nascondeva a casa, unitamente alla somma di 30000 €, verosimilmente di provento delittuoso in quanto l’uomo non svolge alcuna attività lavorativa.

RESISTENZA ALL’ARRESTO – Durante le diverse operazioni, un ventunenne senegalese, per evitare il controllo e l’arresto da parte degli agenti, dapprima ha ingerito alcune dosi di cocaina e successivamente, in uno strenue tentativo di resistenza, ha cagionato lesioni a due poliziotti

About Post Author

Skip to content