« Torna indietro

strada

Arrestato 20enne italiano per danneggiamento in centro a Firenze

Pubblicato il 31 Maggio, 2021

FIRENZE – Via Ghibellina e viale Giovine Italia. 20enne italiano danneggia auto e aggredisce i Carabinieri intervenuti. Arrestato.

Nel corsa della notte, a seguito di richiesta giunta sul numero di emergenza 112 da parte di un tassista che aveva segnalato un uomo che danneggiava le auto in sosta, un equipaggio del Nucleo Radiomobile di Firenze veniva inviato in viale Giovine Italia per le verifiche del caso.

Giunti sul posto, alcuni passanti indicavano ai militari un ragazzo seduto sul marciapiede quale autore del danneggiamento di due utilitarie alle quali aveva rotto, rispettivamente, il lunotto ed il parabrezza. Nel frattempo si avvicinava anche il richiedente che lamentava l’ammaccatura del cofano del proprio taxi.

Il responsabile, un 20enne di Prato, nel corso delle operazioni di identificazione dapprima minacciava i carabinieri e successivamente passava alle vie di fatto strattonandoli, scagliando dei calci nei loro confronti e danneggiando il vetro di una portiera del veicolo di servizio.

Il 20enne una volta fermato veniva dichiarato in stato di arresto per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato, e sarà giudicato con rito direttissimo nella mattinata di domani.

Skip to content