« Torna indietro

In casa spuntano 200 grammi di droga. Arrestato per spaccio 48enne leccese

Pubblicato il 27 Novembre, 2022

Dopo gli episodi delle settimane scorse, ancora un arrestato per spaccio nel Salento. Continua senza sosta la lotta delle forze dell’ordine salentine nel cercare di contrastare e limitare il fenomeno della detenzione e compravendita di sostanze stupefacenti. L’ultima vicenda ha visto un 48enne leccese, Cosimo Palmieri, già noto alle forze dell’ordine, arrestato per spaccio. Il blitz dei carabinieri della Stazione Radiomobile di Lecce è avvenuto ieri mattina ed è scattato in piazzale Bologna, nel quartiere Stadio del capoluogo salentino, consentendo di ritrovare, in totale, 200 grammi di sostanza stupefacente.

Arrestato per spaccio, ecco il materiale ritrovato

Oristano

Hashish, marijuana ed eroina: questa la droga ritrovata all’interno dell’appartamento dell’uomo. La sostanza era nascosta in un tiretto della parete attrezzata, assieme al materiale per confezionare le dosi e ad un bilancino di precisione. Oltre alla droga, i carabinieri hanno sequestrato pure il cellulare dell’uomo. Il 48enne leccese è stato così arrestato per spaccio e, sentito il parere del pubblico ministero di turno, per lui si sono aperte le porte del carcere leccese.

Skip to content