« Torna indietro

destinazioni preferite dagli italiani

destinazioni preferite dagli italiani

Barche a noleggio senza autorizzazione e documenti falsi ai finanzieri. In due nei guai

Pubblicato il 22 Novembre, 2023

Pubblicizzava l’attività di noleggio di barche anche su riviste specializzate ma, in realtà, non aveva le autorizzazioni e le licenze previste. La scoperta è stata effettuata nei giorni scorsi a Porto Cesareo dai Finanzieri della Sezione Operativa Navale di Gallipoli, nell’ambito di specifici servizi di polizia economico finanziaria. Le Fiamme Gialle aeronavali hanno individuato, al largo di Porto Cesareo il proprietario di un’imbarcazione da diporto battente bandiera italiana che nei fatti esercitava in modo professionale l’attività di noleggio lungo il litorale jonico.

Barche a noleggio senza autorizzazione, indagini sui ricavi illeciti

Nel tentativo di dimostrare l’occasionalità dell’attività esercitata, per la quale sono previste agevolazioni fiscali, sono stati esibiti ai Finanzieri alcuni contratti di noleggio recanti delle firme verosimilmente falsificate. Per tale motivo, il proprietario delle barche ed un suo stretto collaboratore sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria. A seguito di segnalazione della Guardia di Finanza, l’Agenzia delle Entrate di Lecce ha attribuito “d’ufficio” il numero di partita IVA al proprietario dell’imbarcazione. Sono al momento in corso di esecuzione da parte delle Fiamme Gialle approfondimenti di natura fiscale tesi a verificare l’ammontare dei ricavi sottratti a tassazione, connessi all’esercizio abusivo dell’attività.

About Post Author

Skip to content