« Torna indietro

Bracciano, deteneva illegalmente una pistola. Arrestato 38enne

Pubblicato il 29 Marzo, 2022

Si comunica, nel rispetto dei diritti dell’indagato (da ritenersi presunto non colpevole in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito, che i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Bracciano hanno arrestato un 38enne albanese per porto abusivo di armi e ricettazione.

Ricevuta notizia dai colleghi della Compagnia Carabinieri di Senigallia di una rapina commessa dall’uomo ai danni di un connazionale, i Carabinieri si sono immediatamente messi sulle tracce del presunto autore che, armato di pistola, stava verosimilmente tornando presso la sua abitazione a Bracciano.

Nel tardo pomeriggio, i Carabinieri della Sezione Operativa, supportati da personale della Stazione di Bracciano e della Sezione Radiomobile, hanno intercettato il 38enne che, a bordo della sua autovettura, stava rientrando nella sua casa. Fermato e sottoposto a perquisizione personale e veicolare, l’uomo è stato trovato in possesso di una pistola Beretta calibro 6.35, portata alla cintola con il colpo in canna e pronta all’uso.

L’arma, risultata oggetto di furto, è stata sequestrata mentre l’arrestato, a termine del rito direttissimo, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

x