« Torna indietro

Brasile, in migliaia sfilano per la democrazia. Tajani: “Bolsonaro non ha chiesto cittadinanza italiana”

Decine di migliaia di persone hanno manifestato in risposta all’assalto al Congresso e ai palazzi delle Istituzioni da parte dei sostenitori dell’ex presidente Jair Bolsonaro

Pubblicato il 10 Gennaio, 2023

Decine di migliaia di persone hanno manifestato in risposta all’assalto al Congresso e ai palazzi delle Istituzioni da parte dei sostenitori dell’ex presidente Jair Bolsonaro. La folla si è radunata in piazza a San Paolo, la più grande città del Paese, per “difendere la democrazia”, al grido di: “Bolsonaro deve andare in prigione”. 

Bolsonaro, 67 anni, non ha ammesso la sconfitta nelle ultime combattutissime elezioni ed è volato negli Stati Uniti qualche giorno prima del passaggio di consegne il 1° gennaio. In queste ore è ricoverato in ospedale in Florida.

Tajani: “Bolsonaro non ha mai chiesto la cittadinanza italiana”

Il ministro degli Esteri e vicepremier Antonio Tajani che è intervenuto oggi a Radio Anch’io ha affermato: “Jair Bolsonaro non ha mai chiesto la nostra cittadinanza”, smentendo una voce che circolava dopo gli assalti in Brasile. “Ci sono leggi che autorizzano la cittadinanza, ci sono persone che hanno diritto di diventare cittadini italiani se lo chiedono”, ha spiegato Tajani, ricordando poi in merito alla situazione brasiliana, che “il Governo Meloni ha condannato immediatamente con grande fermezza gli assalti ai palazzi delle Istituzioni brasiliane”. A diffondere la notizia della volontà della famiglia di ottenere la cittadinanza e venire in Italia era stato un settimanale brasiliano.

About Post Author

Skip to content