« Torna indietro

carcere violenze

Caltagirone, Calcagno ucciso in carcere: strangolato nel sonno. Arrestato il compagno di cella

prima ipotesi fatta era stata quella di un decesso per cause naturali, la morte di un detenuto del carcere di Caltagirone avvenuta lo scorso 31 gennaio, ma i successivi accertamenti medico legali hanno stabilito che Giuseppe Calcagno era stato assassinato.

Pubblicato il 9 Novembre, 2021

La prima ipotesi fatta era stata quella di un decesso per cause naturali, la morte di un detenuto del carcere di Caltagirone avvenuta lo scorso 31 gennaio, ma i successivi accertamenti medico legali hanno stabilito che Giuseppe Calcagno era stato assassinato.

La Procura di Caltagirone ha ricostruito l’accaduto e ad ucciderlo sarebbe stato il suo compagno di cella, che lo avrebbe strangolato nel sonno.

Quindi, l’indagato per l’omicidio, che era ai domiciliari, è stato arrestato dai carabinieri. Nei suoi confronti militari dell’Arma hanno eseguito un’ordinanza del Gip.

La vicenda è stata resa nota, con un comunicato, dalla Procura di Caltagirone che descrive un omicidio che all’inizio era stato considerato una morte naturale. L’indagato è già stato condannato in passato per omicidio e tentato omicidio.

Immagine di repertorio

About Post Author

Skip to content