« Torna indietro

Quirinale

Camera, i deputati si “regalano” il maxi bonus di Natale: 5.500 euro per tablet, smartphone e pc

Un maxibonus di Natale da 5.500 euro arrivato attraverso una determina firmata dai questori della Camera il 24 novembre scorso prevede l’ok a un rimborso spese per i deputati

Pubblicato il 29 Novembre, 2022

Un maxibonus di Natale da 5.500 euro arrivato attraverso una determina firmata dai questori della Camera il 24 novembre scorso prevede l’ok a un rimborso spese per i deputati che arriverà a dicembre. La Repubblica spiega oggi che Paolo Trancassini di Fratelli d’Italia, Alessandro Manuel Benvenuto della Lega e Filippo Scerra del Movimento 5 Stelle hanno dichiarato che il bonus soddisferà le “esigenze individuali di aggiornamento tecnologico”.

Rispetto alla scorsa legislatura, si registra un “sorprendente” aumento dell’importo: nel 2018, sotto la presidenza di Roberto Fico, i questori confermarono l’extra per computer e telefonini ma, era meno della metà rispetto a quello attuale: 2.500 euro a testa di rimborso spese. Ora invece il bonus è stato gonfiato,, più che raddoppiato, con un aumento del 120%, all’avvio di una legislatura che ognuno bolla come segnata dall’austerity e con le casse che, dicono un po’ tutti i partiti, sono all’asciutto. In allegato al provvedimento c’è l’elenco dei beni rimborsabili che comprende computer portatili, tablet, cuffie come le Airpods di Apple, monitor fino a 34 pollici. I controlli sono affidati al collegio dei questori, poi si ottengono i rimborsi.

Skip to content