« Torna indietro

Rintracciato dalla Stradale di Carsoli: aveva violato il divieto ad allontanarsi

Camminava con un’RC auto fasulla senza saperlo, incastrato un finto assicuratore

Il truffatore è stato scoperto quasi per caso.

Gli agenti della Sottosezione Autostradale della Polizia Stradale di Fuorigrotta hanno scoperto una truffa ai danni di un’ignara automobilista che, pensando di aver assicurato correttamente il proprio veicolo, in realtà circolava senza alcuna copertura assicurativa.

Durante un servizio di vigilanza stradale sulla tangenziale di Napoli, gli agenti hanno fermato la 27enne e la loro attenzione veniva subito catturata dal certificato assicurativo sospetto. In seguito ad ulteriori indagini presso la banca dati Ania, il certificato assicurativo risultava inesistente e quindi la vettura era priva di copertura.

La conducente, del tutto inconsapevole, si è vista sequestrare l’auto ma ha sporto denuncia per il raggiro subito. La donna ha mostrato i documenti relativi al pagamento della polizza e, grazie alla sua collaborazione, ha favorito l’individuazione del truffatore, un 52enne titolare di un’agenzia di pratiche automobilistiche con sede a Napoli e già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo veniva quindi deferito presso l’Autorità Giudiziaria per truffa ed esercizio abusivo della professione. Sono in corso ulteriori indagini per accertare ulteriori truffe perpetrate ai danni di cittadini inconsapevoli.

La Polizia Stradale invita a controllare sempre la regolarità del contratto assicurativo presso i siti della Mctc ed Ivass, o in caso di dubbi rivolgersi ad un qualsiasi Ufficio di Polizia.

x