« Torna indietro

Caos ai Quartieri Spagnoli: sedie, paletti e catene per occupare posti auto

Rimozione forzata di Carabinieri e Polizia Municipale.

Pubblicato il 21 Dicembre, 2021

L’anarchia regna sovrana nei Quartieri Spagnoli a Napoli. Infatti catene, paletti e cassonetti vengono soventemente posizionati abusivamente lungo i vicoli dei quartieri per assicurarsi un parcheggio sicuro.

I carabinieri della stazione locale e gli agenti dell’Ufficio Rimozione Veicoli della Polizia Municipale di Napoli hanno dovuto rimuovere anche qualche sedia tra i tanti oggetti presenti in strada. Un servizio, quest’ultimo, svolto con particolare attenzione in tutte le strade dei quartieri che sono a ridosso del centro città.

Questi episodi sono il frutto dell’utilizzo eccessivo del libero arbitrio che si scontra con il vivere civile ed il rispetto delle norme del codice della strada. Lungo Vico Sergente Maggiore, Via Speranzella, Vico Conte di Mola, Via Nardones e Via Gradoni di Chiaia, sono soprattutto queste le strade interessate dal fenomeno.

Sono inoltre stati prelevati e sequestrati dalle forze dell’ordine 8 automobili e 17 scooter senza assicurazione, parcheggiati in strada senza alcun criterio. I militari effettueranno nei prossimi giorni ulteriori controlli anche in altre zone della città.

About Post Author

Skip to content