« Torna indietro

Casamicciola, recuperata ottava vittima, si scava per trovare gli altri dispersi

Le squadre di soccorritori che lavorano in via Celario a Casamicciola Terme hanno individuato ed estratto dal fango l’ottava vittima.

Pubblicato il 28 Novembre, 2022

Le squadre di soccorritori che lavorano in via Celario a Casamicciola Terme hanno individuato ed estratto dal fango l’ottava vittima. E’ un uomo di cui non si conosce (non è stata resa nota l’identità). I soccorritori stanno scavando nel fango a Casamicciola per trovare gli altri dispersi. Ieri c’era stato il ritrovamento delle prime sette vittime dell’alluvione e della frana. I volontari stanno anche cercando di liberare case e negozi dal fango.

In questo momento ci sono 230 sfollati che non possono rientrare nelle loro case. L’AdnKronos, in una nota, comunica che i sommozzatori riprenderanno stamattina le immersioni nel mare davanti a Casamicciola “per verificare se c’è qualcuno nelle autovetture trascinate”. Oggi inizierà anche la ricerca strumentale con ecoscandagli per “verificare se si trovano dei corpi”. Ieri le squadre hanno continuato a cercare nel punto in cui sono stati trovati i due fratelli, perché è probabile “che in quel punto ci siano gli altri dispersi”, come ha detto il capo della comunicazione dei Vigili del fuoco Luca Cari. Le ricerche sono complicate “perché la zona si raggiunge solo a piedi – ha spiegato Cari – e non ci possono arrivare né mezzi né escavatori”. I vigili del fuoco hanno iniziato a liberare le strade per consentire il passaggio dei mezzi di soccorso, “ma qui non riusciamo a usare bobcat o escavatori“, quindi i pompieri stanno portando sul luogo “attrezzature da taglio più pesanti, perché ci sono dei solai e dei tetti di cemento, ed è tutto sommerso dal fango”.

Skip to content