« Torna indietro

Casilino, pusher minorenne fermato sotto i portici dei palazzi popolari mentre cedeva droga, con se anche 500 euro contanti

Gli agenti del VI Distretto Casilino hanno colto in flagranza di reato un minorenne resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli agenti hanno notato il ragazzo seduto sotto i portici dei palazzi di edilizia popolare, che veniva più volte avvicinato da persone giunte sul posto a bordo di autovetture. Il giovane, dopo aver ricevuto delle banconote, cedeva agli avventori un involucro. Fermato e sottoposto a controllo è stato trovato in possesso di 12,70 grammi di cocaina e 5,30 grammi di hashish e 505,00 euro in contanti provento dello spaccio. Lo stesso è stato tradotto presso il C.P.A. Virginia Agnelli.

x