« Torna indietro

Castenaso (BO): una richiesta che commuove

Un’anziana in preda alla solitudine ha telefonato al Numero unico di emergenza 112 chiedendo aiuto, perché non voleva trascorrere le festività da sola. Protagonista di questa storia una pensionata di 84 anni di Castenaso (BO) che ha chiamato l’operatore della Centrale Operativa dei Carabinieri di Bologna.

Pubblicato il 26 Dicembre, 2020

Un’anziana in preda alla solitudine ha telefonato al Numero unico di emergenza 112 chiedendo aiuto, perché non voleva trascorrere le festività da sola. Protagonista di questa storia una pensionata di 84 anni di Castenaso (BO) che ha chiamato l’operatore della Centrale Operativa dei Carabinieri di Bologna.

Appresa la notizia, i Carabinieri della Stazione di Castenaso (BO) si sono recati a casa della donna che li stava aspettando davanti al portone con le valige in mano. Meravigliati dall’atteggiamento dell’anziana, i militari le hanno chiesto cosa fosse successo e lei, auto sufficiente e in buone condizioni di salute, ha risposto che non voleva trascorrere il Natale da sola, ma voleva essere accompagnata da loro, a bordo dell’autoradio, a casa del figlio, residente in un altro comune della Provincia.

A quel punto i Carabinieri le hanno fatto compagnia e si sono messi in contatto con il figlio della donna, mettendolo al corrente della situazione. L’uomo si è reso immediatamente disponibile a raggiungere la madre e ad accompagnarla presso la propria abitazione per trascorrere serenamente le festività natalizie.

Skip to content