« Torna indietro

Catania, da lunedì iniziano i lavori di riqualificazione di via Colombo e Tempio con nuova pista ciclabile   

Pubblicato il 16 Febbraio, 2024

Agli step finali i lavori di riqualificazione delle vie Cristoforo Colombo, Domenico Tempio, principali arterie di accesso in uscita dalla città per recarsi all’aeroporto o alla Plaia.

Il cantiere interessa i quattro chilometri delle due carreggiate a doppio senso di marcia, che stanno per essere totalmente rinnovate per garantire la sicurezza di pedoni, automobilisti e ciclisti.

Il progetto definitivo è stato rimodulato dai tecnici comunali su iniziativa congiunta del sindaco Trantino, del vicesindaco La Greca e dell’assessore Petralia, apportando significative modifiche migliorative, poiché, al centro del percorso sorgerà una pista ciclabile protetta e leggermente rialzata, inserita proprio per dare priorità con una visione moderna e innovativa alla mobilità sostenibile.

Lo spazio protetto progettato per le bici, inoltre, si potrà connettere con un by-pass sulla rotatoria del Faro Biscari a quello già esistente su viale Kennedy, crea un percorso alberato messo a punto anche con la collaborazione della Direzione comunale del Verde e quella delle politiche comunitarie, sfruttando gli spazi del centro strada attualmente occupati da vetusti spartitraffico.

Conclusi nelle scorse settimane gli interventi di rifacimento dei marciapiedi, da lunedì, i lavori si concentreranno sul nuovo manto stradale al posto di quello esistente largamente usurato e dissestato; alla sistemazione degli impianti di drenaggio delle acque piovane con la pulitura delle caditoie e naturalmente alla realizzazione della pista ciclabile.

Il cantiere per la scarificazione e la bitumazione del manto stradale prenderà avvio in via Domenico Tempio sulla carreggiata in direzione Plaia, attuando un restringimento di carreggiata: le aree di cantiere interessate ai lavori di rifacimento del sedime stradale che nei prossimi giorni riguarderanno anche l’altra carreggiata verranno presidiate da pattuglie della Polizia Municipale.

I lavori cominceranno lunedì e inevitabilmente comporteranno disagi alla circolazione stradale.

Per raggiungere l’aeroporto l’Amministrazione Comunale raccomanda di utilizzare percorsi alternativi, come l’imbocco su Corso Indipendenza dell’asse attrezzato oppure percorrere la via Plaia raggiungibile da via Plebiscito.

Per la realizzazione dell’intervento di rifacimento del manto stradale e della pista ciclabile è prevista una durata di circa due mesi.

I lavori di riqualificazione delle arterie stradali e della pista ciclabile sono finanziati con le risorse del Patto per Catania (poco meno di due milioni il valore dell’aggiudicazione della gara d’appalto); verranno installati anche bande sonore e rallentatori ottici per migliorare la sicurezza stradale, garantita la riorganizzazione degli spazi pedonabili con la messa in opera di percorsi guidati per non vedenti e ipovedenti, sostituite le barriere di sicurezza esistenti in larga parte divelte.

Tra gli interventi stabiliti dal progetto redatto dalla Direzione Comunale Manutenzioni guidata da Salvo Leonardi (direttore dei lavori Giovanni Origlio, responsabile del procedimento Orazio Parisi) con l’indirizzo politico dell’assessore Giovanni Petralia, anche il nuovo impianto d’illuminazione con luci a led.  

About Post Author