« Torna indietro

Catania, il consiglio comunale si fa: al via alle 18,30

La decisione relativa allo svolgimento del consiglio comunale ha provocato non poca rabbia ad alcuni consiglieri comunali, che temono per l’incolumità di chi dovrà scendere a Palazzo degli Elefanti.

Alla fine la riunione per il consiglio comunale di Catania, valida per l’approvazione del Piano Triennale delle Opere Pubbliche si farà.

Esso prenderà il via alle 18,30, seppur in videoconferenza, in collegamento con Palazzo degli Elefanti, anche se la decisione non è andata giù ad alcune persone, tra cui il consigliere Graziano Bonaccorsi.

Lo stesso consigliere, sentito da noi telefonicamente, ha spiegato le ragioni della ritrosia all’organizzazione di questo consiglio comunale, tra le quali l’emergenza maltempo che il capoluogo etneo sta attraversando tra oggi e la giornata di domani.

“Vedremo quali saranno le reazioni – ha detto Bonaccorsi – a caldo degli altri consiglieri. Io ribadisco il mio non essere d’accordo con questa cosa perché ne va dell’incolumità dei dipendenti comunali, che saranno costretti a scendere al Comune malgrado attuale, e delle persone che saranno in aula per stabilire la connessione“.

Immagine di repertorio

LEGGI ANCHE: CONSIGLIO COMUNALE APERTO A CATANIA, BONACCORSI: “APPRENDIAMO CON STUPORE E SGOMENTO”

x