« Torna indietro

Catania, rimosso il murales dedicato alla criminalità

Pubblicato il 10 Maggio, 2022

Nella mattinata è avvenuta la rimozione del murale raffigurante il volto di un giovane, legato al mondo della malavita catanese, ucciso nell’agosto 2020 a seguito di un regolamento di conti tra famiglie appartenenti a gruppi contrapposti della criminalità catanese.

Il “dipinto”, ubicato tra via Idria e via Biblioteca nei pressi di Piazza Dante è stato rimosso da alcuni incaricati del comune alla presenza dei Carabinieri unitamente ai colleghi della Polizia di Stato che hanno assicurato il regolare svolgimento delle operazioni, a seguito di richiesta avanzata al Comune di Catania dal Comando Compagnia Carabinieri di Piazza Dante. In relazione all’imbrattamento del muro è stata inoltre informata l’Autorità Giudiziaria.