Lecce Cultura

Tuturano e il campo di prigionia PG85

Il Bosco Colemi, nei pressi di Tuturano nel brindisino, fu scelto, nel 1943, come sede per l’accampamento delle truppe italiane – una vasta tendopoli capace di accogliere fino due-tremila soldati per volta – in attesa di imbarcarsi per la Grecia o l’Albania, inseguendo il sogno di un Impero d’Oltremare.

x