Treviso Politica

STUDIO AL CA’ FONCELLO: FARMACI CONTRO IPERTENSIONE NON AUMENTANO COMPLICANZE COVID-19

I pazienti ipertesi che assumono ACE-inibitori o sartani non hanno un maggior rischio di complicanze legate alla infezione da SARS-CoV-2. Questo è il dato che emerge da uno studio condotto all’Ospedale Ca’ Foncello e coordinato dal Prof. Marcello Rattazzi e dalla dott.ssa Carla Felice, afferenti all’Unità Operativa di Medicina Interna 1, diretta dal prof. Carlo Agostini.

Edizioni