Treviso Sport

TREVISATLETICA, GIOVANNI ZUCCON E’ CAMPIONE ITALIANO

Il campionato italiano cadetti di Forlì incorona Giovanni Zuccon, figlio d’arte (la mamma è l’ex azzurra Mary Massarin), che conquista la sua prima maglia tricolore, primeggiando nei 100 ostacoli. Tranquillo in batteria (13”94), Giovanni si è scatenato poche ore dopo in finale, dove ha fermato il cronometro a 13”53, record personale con rilevamento elettrico.

AUTUMNRUN RENDE TREVISO CAPITALE DELL’INNOVAZIONE

A Treviso nasce la AutumnRun, una manifestazione non competitiva aperta a tutti i runners che proporrà tre corse su altrettante distanze, utilizzando la tecnologia elaborata da RunBull, l’innovativa app che ha debuttato lo scorso 12 giugno, in occasione della “Corritreviso Virtuale”, raccogliendo oltre 600 partecipanti ed apprezzamenti da tutta Italia.

PROSECCO CYCLING: LA CARICA DEI 1157!

Il ciclismo è ripartito da Valdobbiadene in una mattinata assolata e fresca che ha condotto 1157 appassionati (con richieste di partecipazione pari a oltre il doppio), provenienti da nove nazioni, a pedalare nel cuore delle colline dell’Unesco. Distanziati e in sicurezza, come previsto dal protocollo di contenimento del Covid-19, ma uniti dalla passione per il ciclismo e dalla voglia di esserci.

MONTEBELLUNA: SUPPORTO FORMATIVO PER LE SOCIETA’ SPORTIVE

Anche il Comune di Montebelluna si fa promotore dell’iniziativa proposta dall’Ulss 2 Marca trevigiana che, in collaborazione con la Conferenza dei sindaci, ha messo a punto, un supporto formativo rivolto alle società sportive della provincia di Treviso che, in prossimità della ripresa delle attività sportive, si troveranno a dover rispettare alle regole relative ai nuovi spazi e alle norme igieniche connesse con il contenimento della diffusione del Coronavirus.

Villorba: Salto con l’asta, che passione

I Pole Vault Days sono iniziati in grande stile agli impianti sportivi di Catena, dove una sessantina di atleti si è data appuntamento per la tappa inaugurale della rassegna ideata da Marco Chiarello e Gianfranco Beda, volti notissimi della specialità che nella Marca hanno trovato il supporto organizzativo delle società di Villorba e Ponzano.

UN SICILIANO VINCE CORRITREVISO VIRTUAL RUN

Arriva dalla Sicilia il vincitore della Corritreviso Virtual Run: il palermitano Vincenzo Agnello ha scelto le strade di Bagheria per correre i 10 chilometri della gara virtuale abbinata all’app RunBull. Li ha conclusi in 30’16”, mettendosi alle spalle il favorito Nekagenet Crippa, che a Trieste ha corso in 30’29”, e il conterraneo Alessio Terrasi che, sempre a Bagheria, in scia ad Agnello, ha fermato il cronometro a 30’43”.

Corritreviso virtual run conta già 400 iscritti

In attesa di tornare in Piazza dei Signori a fine agosto, dal 12 al 14 giugno la classica 10 km trevigiana accompagna il debutto dell’innovativa app che permette di confrontare le prestazioni cronometriche depurandole dagli effetti del clima e dell’altimetria. Tra gli atleti già iscritti, gli azzurri Nekagenet Crippa, Bamoussa, Tamassia, Marzetta e Paolo Zanatta. Michela Zanatta (quattro successi nella Corritreviso reale) favorita in campo femminile

Edizioni