Viterbo i fatti della città

Notizie subito dopo “Primo piano”

VITERBO, LAVORI IN CORSO PER RIQUALIFICAZIONE PARCHEGGIO VIA GARBINI

Al via i lavori di riqualificazione del parcheggio di largo Garbini. Già da qualche giorno è iniziato l’intervento che porterà alla realizzazione di 76 posti auto, nei quali sono ricompresi 2 stalli per la ricarica della auto elettriche e uno per le donne in stato di gravidanza, oltre a quelli per i disabili, con scivoli a norma per l’accesso ai marciapiedi dagli stessi stalli riservati, e 13 posti per motocicli.

GARA DIVINO ETRUSCO, APERTE LE ISCRIZIONI

I candidati avranno tempo entro il 18 agosto per proporre la ricetta con cui intendono partecipare: un primo piatto originale – di pasta fresca o secca, oppure di riso – eseguibile in un tempo massimo di due ore, che contenga riferimenti alla cucina regionale ed alla filosofia di Slow Food, tanto negli ingredienti locali, quanto nella tecnica di preparazione e di presentazione.

Proceno: “I positivi presto al Celio. Ma la battaglia continua”

“L’unica notizia positiva di un’altra giornata di preoccupazione è la telefonata che ho avuto in tarda serata con il Ministro dell’Interno Lamorgese, dove ho spiegato le ragioni per cui rimane insostenibile questo genere di accoglienza nel Comune di Proceno”, così il senatore Francesco Battistoni rassicura il primo cittadino di Proceno, Cinzia Pellegrini.

Bolsena, tutto pronto per la Festa del Lago

La festa si rivolge agli appassionati degli idrovolanti, mezzi che suscitano grande fascino, e a chi non hai mai visto da vicino questi veicoli”. Si parte alle ore 10, sul lungo lago di piazzale Dante Alighieri, con l’inaugurazione dell’esposizione “Bolsena: immagini dal passato, curata dal presidente del Club idrovolanti Bolsena “La Fenice” Mario di Sorte.

LA SCUOLA ITALIANA CANI SALVATAGGIO A TARQUINIA LIDO

Al via domani il progetto di sicurezza balneare con i cani salvataggio , in virtù della collaborazione avviata da anni con l’ Amministrazione, che ha portato, tra l’altro, a decine interventi di salvataggio ed innumerevoli attività di soccorso e assistenza alla popolazione di minore entità, anche attraverso una efficace sinergia con la locale Capitaneria di Porto, Gruppi Comunali di Protezione Civile e Polizia Municipale, considerato anche il notevole incremento della necessità di controllo balneare, dovuto all’emergenza Covid 19.

Edizioni