« Torna indietro

Ciclisti

Multato un gruppo di ciclisti, in gita da Caserta a Bacoli, nonostante la “zona rossa”

Ciclisti del casertani in gita a Bacoli, multati

Pubblicato il 30 Novembre, 2020

Senso di responsabilità pari a zero.

E’ questa la realtà che nei giorni si vede sempre più di frequente.

Ci sono tante persone che, e questo è bene evidenziarlo, rispettano le regole e non mettono a rischio, inutilmente gli altri e chi invece non rispetta neanche quelle che sono le norme della zona rossa.

Una gita fuori porta

Arriva da Bacoli una notizia che si ripercuote sul casertano.

Una gita di ciclisti che dal Casertano hanno varcato i confini comunali e provinciali e si sono spinti fino alla zona Flegrea, nello specifico nella cittadina di Bacoli.

In tempi normali non farebbe notizia ma purtroppo, siamo ancora nel pieno della pandemia.

Ciclisti multati

Ciclisti multati

E così questo gruppo di ciclisti, giunti da Terra di Lavoro, non rispettando le norme anti-Covid della regione, zona rossa, sono stati multati dalla Polizia municipale della città flegrea per aver violato le disposizioni del Dpcm.

Il sindaco di Bacoli

È il sindaco di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione, a rendere noto l’accaduto attraverso un post sul suo account Facebook, definendo “intollerabile” il comportamento dei ciclisti.

Ricordiamo che la città di Bacoli, sta pagando un prezzo piuttosto alto in questa seconda ondata di Covid 19 e quindi l’attenzione è molto alta, così come dovrebbe essere in qualunque comune.

“Senza parole. – commenta Josi Gerardo Della Ragione, sindaco di Bacoli – Dobbiamo sacrificare le abitudini superflue e stringere i denti. Dobbiamo resistere”.

Skip to content