« Torna indietro

Cnsas Piemonte: oggi record di interventi nel verbano. Ecco dove

Pubblicato il 5 Dicembre, 2021

Giornata impegnativa oggi per il Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese.

Questa mattina intorno alle 11.30 un cacciatore di Domodossola è caduto nella zona di Rivasco, comune di Premia (Vb) procurandosi una sospetta frattura del femore. Sul posto è intervenuto il Servizio di Elisoccorso Regionale. Successivamente è stato richiesto l’aiuto delle squadre a terra per un supporto all’equipaggio dell’elicottero.

Nella foto, l’eliambulanza del Servizio Regionale di Elisoccorso durante l’intervento al cacciatore infortunato nel comune di Premia (Vb).

Un secondo allarme per una caduta sulla ferrata di Baveno (Vb). Anche in questo caso è intervenuto il Servizio Regionale di Elisoccorso con un tecnico di Soccorso Alpino aggiuntivo a bordo che ha recuperato l’uomo per l’ospedalizzazione.

A seguire, una nuova chiamata per due ferratisti bloccati sulla ferrata Walserfall di Croveo, comune di Baceno (Vb).

Illesi ma impossibilitati a proseguire, i due sono stati recuperati dall’eliambulanza e consegnati a una squadra a terra intervenuta a supporto che li ha presi in carico.

Neanche e il tempo di sbarcare i ferratisti che l’elicottero è stato chiamato per un malore al Rifugio Gattascosa, comune di Bognanco (Vb) dove ha effettuato il recupero e ospedalizzato la paziente.

x