« Torna indietro

Colle Del Sole, sequestrato autolavaggio per gestione illecita di rifiuti. Denunciato il gestore

Pubblicato il 5 Febbraio, 2022

ROMA – Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca con gli agenti della Polizia Locale (Provinciale) della città metropolitana di Roma Capitale hanno notificato il decreto di sequestro preventivo ex art. 321, che convalida il sequestro già eseguito di iniziativa lo scorso 19 gennaio, di un autolavaggio e di un’area in zona Colle del Sole, a carico del gestore, un cittadino del Pakistan di 38 anni e altro decreto di sequestro per gestione di rifiuti non autorizzata, di un’area di terreno di circa 1200 mq,  parte di proprietà del Comune di Roma e parte di un 79enne romano, già denunciato a piede libero lo scorso mese di gennaio perché  ritenuto responsabile di gestione illecita di rifiuti, invasione di terreni ed edifici nonché deturpamento e imbrattamento di cose altrui. L’area senza alcuna autorizzazione, nel corso degli anni, era stata adibita per l’attività di gestione illecita di rifiuti pericolosi e non, in violazione dell’art. 256 dell’art. 152/2006.

Successivamente i Carabinieri di Tor Bella Monaca e la Polizia Locale (Provinciale) della città metropolitana di Roma Capitale hanno anche accertato che l’autolavaggio sversava i reflui industriali derivanti dalla propria attività commerciale, direttamente nella rete fognaria pubblica senza essere in possesso di alcuna autorizzazione in violazione dell’art. 137 c. 1 del Dlgs 152/2006. E il gestore è stato denunciato anche per questo.

Skip to content