« Torna indietro

strada

Compiva furti alle cantine del centro, riconosciuto e denunciato un 43enne

Pubblicato il 10 Giugno, 2021

Sarebbe un italiano di 43 anni l’uomo fermato e denunciato per furto e rapina che tra gennaio e marzo ha compiuto diversi furti per appropriarsi di vino, alimentari e diverse biciclette. Il ladro ha operato in diverse cantine e seminterrati di alcuni stabili del centro della città di Parma, tra via Dante e via Carducci, e su di lui gravano diversi precedenti. Tramite le testimonianze e le riprese delle telecamere, è stato appurato che il soggetto che ha compiuto tali furti era sempre lo stesso e che indossava sempre gli stessi abiti. Sono stati i Carabinieri dell’Arma dell’area Pedemontana a individuarlo una volta ricostruite le sembianze del viso. Fondamentale l’aiuto di un 52enne che aveva sorpreso in flagrante il ladro nella sua cantina in via Carducci. L’uomo era stato spintonato e aveva visto fuggire il malvivente. Tramite il materiale fotografico raccolto, e sottoposto alla vittima, questa ha identificato con assoluta certezza l’autore della tentata rapina.

Stefano Ravaglia

Skip to content