« Torna indietro

Comune di Tarquinia, capodanno on line: festeggiare assieme nonostante il lockdown

Comune di Tarquinia, capodanno on line: festeggiare assieme, nonostante il lockdown

Pubblicato il 28 Dicembre, 2020

Capodanno on line per gli abitanti di Tarquinia. Musica, sorrisi, ricordi, per vivere festività caratterizzate dalla vicinanza, nonostante tutto.
Tarquinia ha potuto trascorrere virtualmente assieme la serata del 25 dicembre, 𝐠𝐫𝐚𝐳𝐢𝐞 𝐚𝐥𝐥’𝐚𝐩𝐩𝐮𝐧𝐭𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐭𝐫𝐚𝐬𝐦𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐢𝐧 𝐭𝐞𝐥𝐞𝐯𝐢𝐬𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐬𝐮𝐥 𝐝𝐢𝐠𝐢𝐭𝐚𝐥𝐞 𝐭𝐞𝐫𝐫𝐞𝐬𝐭𝐫𝐞 𝐞 𝐢𝐧 𝐬𝐭𝐫𝐞𝐚𝐦𝐢𝐧𝐠 𝐬𝐮𝐢 𝐜𝐚𝐧𝐚𝐥𝐢 𝐬𝐨𝐜𝐢𝐚𝐥 𝐝𝐞𝐥 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐓𝐚𝐫𝐪𝐮𝐢𝐧𝐢𝐚.
Un concerto di Natale che ha visto come protagonista, su tutti, la musica, sia con il blues del Xmas Special Quartet dell’Associazione -WoW records che con le armonie del coro Etruschorus che opera nell’Associazione Sound Garden Tarquinia.
Ma ogni Natale che si rispetti vive di ricordi condivisi, ed ecco i racconti di Carla Valdi su episodi passati del Natale tarquiniese, dell’entusiasmo dei bambini – quelli, per esempio, degli istituti “Ettore Sacconi” e “Santa Lucia Filippini”, che hanno cantato per il pubblico dei concittadini un’allegra versione di Felix Navidad – e di affetti e amicizia. È stato emozionante, perciò, far visita virtuale, con dei collegamenti in diretta, con Maria Valeri, Luca ed Emma Zamboni da San Diego, Emanuele Marca dal Brasile e Matteo Edoardo Paoloni da Madrid, salutati e intervistati dal direttore de lextra.news Stefano Tienforti. 𝐔𝐧𝐚 𝐛𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐬𝐞𝐫𝐚𝐭𝐚, 𝐢𝐧𝐬𝐨𝐦𝐦𝐚, 𝐫𝐞𝐬𝐚 𝐩𝐨𝐬𝐬𝐢𝐛𝐢𝐥𝐞 𝐝𝐚𝐥 𝐥𝐚𝐯𝐨𝐫𝐨 𝐞 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐩𝐫𝐨𝐟𝐞𝐬𝐬𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐢𝐭𝐚̀ 𝐝𝐢 𝐀𝐥𝐞𝐬𝐬𝐚𝐧𝐝𝐫𝐨 𝐏𝐚𝐬𝐬𝐚𝐦𝐨𝐧𝐭𝐢, 𝐜𝐡𝐞 𝐡𝐚 𝐜𝐮𝐫𝐚𝐭𝐨 𝐥𝐚 𝐫𝐞𝐠𝐢𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐞𝐯𝐞𝐧𝐭𝐨, con il supporto alle camere di Fabrizio Farroni e David Cerquetelli e all’audio di Antonio Pellegrini.

Tarquinia: si torna all’opera per la notte di capodanno

Un team pronto a tornare all’opera per la notte di Capodanno: il 31 dicembre, dalle 22 e 30, i tarquiniesi potranno festeggiare assieme nonostante il lockdown, sempre sul canale 629 del digitale terrestre e sui canali YouTUbe o Facebook del Comune di Tarquinia. La musica sarà quella dei Doppio Malto, ma non mancheranno, anche in questa occasione, sorprese ed emozioni sino al countdown che scandirà l’arrivo del 2021.
Le iniziative sono organizzate e promosse dal Comune di Tarquinia, con la collaborazione del Centro di aggregazione giovanile (Cag) e dei suoi ragazzi; sono state finanziate il 2 dicembre scorso dal Consiglio regionale del Lazio nell’ambito del bando “Programma per la concessione di contributi economici a sostegno di iniziative di valorizzazione delle tradizioni natalizie, alla lotta alla povertà e all’emarginazione, al contrasto alla crisi economica e sociale e al sostegno alla famiglia da realizzarsi nel periodo compreso tra l’8 dicembre e il 7 gennaio 2021”

Skip to content