« Torna indietro

Rsa coronavirus

Coronavirus, focolaio in una Rsa di Milano: 22 positivi. Tutti trasferiti

Nuovo allarme per le residenze per anziani a Milano. Il focolaio è segnalato alla Rsa Quarenghi, nella periferia nord ovest di Milano. Sono risultati positivi al tampone  21 ospiti e un operatore sanitario. La notizia è stata pubblicata dal quotidiano Il Giorno, specificando che solo uno dei contagiati presentava sintomi.

Dopo il primo caso accertato, i tamponi sono stati eseguiti a tutti gli ospiti della struttura, oltre 120 persone compreso il personale sanitario e parasanitario. E, così, si è scoperto il focolaio. Immediatamente trasferiti in reparti Covid parte dei 21 positivi, altri dieci sono stati isolati in attesa di trasferimento. La notizia ha destato non poche preoccupazioni anche per quello che è successo nel recente passato sul territorio lombardo. In una nota ufficiale la Coopselios che gestisce la struttura fa sapere che «La situazione è gestita e monitorata quotidianamente dal personale sanitario e socio-assistenzale dell’ente gestore nel rispetto delle procedure e dei protocolli in essere».

Un altro chiarimento sulla vicenda arriva dal direttore sanitario dell’Ats di Milano “Non ci sono anziani in “condizioni severe””.

x