« Torna indietro

Coronavirus in Abruzzo, 2 novembre: 17 nuovi casi

Sono 17 (di età compresa tra 1 e 97 anni) i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 83051.

Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2562.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 78558 dimessi/guariti (+33 rispetto a ieri).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1931* (-16 rispetto a ieri).

*(nel totale sono ricompresi anche 486 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche)

61 pazienti (+6 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 9 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 1861 (-22 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 1439 tamponi molecolari (1490477 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 5967 test antigenici (1063948).

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.22 per cento.

Del totale dei casi positivi, 21350 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+9 rispetto a ieri), 21097 in provincia di Chieti (+7), 19845 in provincia di Pescara (+6), 19948 in provincia di Teramo (+1), 680 fuori regione (-1) e 131 (-5) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. 

x