« Torna indietro

soddisfatto

Medical professionals with saliva sample swabs for Covid-19 tests in the laboratory

Covid-19 Emilia-Romagna: dati del 20 febbraio 2022

Covid-19. L’aggiornamento in Emilia-Romagna: dati del 20 febbraio 2022. 2.942 nuovi casi. Oltre 7 mila guariti e circa 4.200 casi attivi in meno. Calano ancora i ricoveri. 15 decessi.

Pubblicato il 20 Febbraio, 2022

Covid-19. L’aggiornamento in Emilia-Romagna: dati del 20 febbraio 2022. 2.942 nuovi casi. Oltre 7 mila guariti e circa 4.200 casi attivi in meno. Calano ancora i ricoveri. 15 decessi.

2.942 casi in più rispetto a ieri, su un totale di 18.344 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 7730 molecolari e 10.614 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 16%.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 95 (+1 rispetto a ieri, pari al +1,1%), l’età media è di 63,8 anni. Sul totale, 50 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 63,5 anni), il 52,7%; 45 sono vaccinati con ciclo completo (età media 64,1 anni). Un dato che va rapportato al fatto che le persone over 12 vaccinate con ciclo completo in Emilia-Romagna sono oltre 3,7 milioni, circa 300mila quelle vaccinabili che ancora non lo hanno fatto: la percentuale di non vaccinati ricoverati in terapia intensiva è quindi molto più alta rispetto a chi si è vaccinato.

Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.719 (-25 rispetto a ieri, -1,4%), età media 75 anni.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 4 a Piacenza (-1 rispetto a ieri), 8 a Parma (-1); 8 a Reggio Emilia (invariato); 14 a Modena (+1); 30 a Bologna (+2); 7 a Imola (+1); 6 a Ferrara (invariato); 7 a Ravenna (invariato); nessuno a Forlì (dato invariato rispetto a ieri); 2 a Cesena (-1) e 9 a Rimini (invariato).

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 39,3 anni.
La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 583 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 238.165) seguita da Modena (377 su 181.845), Reggio Emilia (325 su 128.507), Ravenna (325 su 107.283); poi Ferrara (275 su 79.343), Rimini (266 su 115.660), Parma (255 su 95.144); quindi Cesena (195 su 65.979), Forlì (137 su 55.390), Piacenza (107 su 63.707) e, infine, il Circondario Imolese con 97 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 36.285.

casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 53.099 (-4.192). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 51.285 (-4.168), il 96,6% del totale dei casi attivi.

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Fonte Regione Emilia-Romagna

Covid-19 Emilia-Romagna: dati del 19 febbraio 2022