« Torna indietro

Covid: Draghi, ‘Non vogliamo prorogare stato emergenza oltre 31 marzo’

Pubblicato il 23 Febbraio, 2022

Voglio annunciare che è intenzione del governo non prorogare lo stato d’emergenza oltre il 31 marzo“. Lo ha detto Mario Draghi, presidente del Consiglio Mario, spiegando che l’Italia non sarà più divisa per colori e che non saranno obbligatorie le mascherine all’aperto così come le Ffp2 in classe. Nessuna quarantena per i contatti dei positivi.

Situazione epidemiologica in forte miglioramento” – “Il governo è consapevole del fatto che la solidità della ripresa dipende prima di tutto dalla capacità di superare le emergenze del momento. La situazione epidemiologica è in forte miglioramento grazie al successo della campagna vaccinale e ci offre margini per rimuovere le restrizioni residue alla vita di cittadini e imprese”.

Metteremo gradualmente fine a obbligo Super Green pass” – “Metteremo gradualmente fine all’obbligo di utilizzo del certificato verde rafforzato, a partire dalle attività all’aperto, tra cui fiere, sport, feste e spettacoli. Continueremo a monitorare con attenzione la situazione pandemica, pronti a intervenire in caso di recrudescenze. Il nostro obiettivo è riaprire del tutto, al più presto”.

x