« Torna indietro

COVID-ITALIA: quasi 100 mila i contagi. il Tasso di positività sale al 9,5%

I dati sul monitoraggio dell’epidemia arrivano a fronte di 1.029.429 nuovi tamponi, per un totale di 137.763.229 test

Ecco i dati di oggi mercoledì 29 dicembre 2021 sulla diffusione del coronavirus in Italia: i nuovi contagi, gli ingressi in terapia intensiva, i morti, i tamponi effettuati, il tasso di positività, le Regioni più colpite e le dosi di vaccino anti-Covid somministrate. Qui troverai il bollettino epidemiologico dell’Italia giorno per giorno e la mappa della Protezione Civile

Ecco qui i dati di oggi mercoledì 29 dicembre 2021 diffusi dal Ministero della Salute nel bollettino quotidiano:

  • 98.020 nuovi contagi da ieri
  • 136 nuovi decessi
  • 1.029.429 tamponi effettuati da ieri (antigenici e molecolari)
  • Tasso di positività: 9,5%
  • 109.646.086 dosi di vaccino somministrate in totale
  • 47.996.475 persone con almeno una dose: si tratta dell’88,87 % della popolazione over 12
  • 46.305.667 persone con almeno due dosi e con il ciclo vaccinale completo: si tratta dell’85,74 % della popolazione over 12
  • 18.253.942 persone con la terza dose di vaccino: si tratta del 58,88 % della popolazione potenzialmente oggetto di
    dose addizionale o booster che hanno ultimato il ciclo vaccinale da almeno cinque mesi
  • +40 persone ricoverate in terapia intensiva (gli ingressi giornaleiri sono stati 126, il totale èp di 1.185)
  • +489 persone ricoverate con sintomi: il totale è di 10.578
  • +75.480 persone in isolamento domiciliare (il totale è di 663.102)
  • +76.009 persone attualmente positive (il totale è di 674.865)
  • +21.871 nuovi guariti da ieri (il totale è di 5.042.472)
  • Le Regioni più colpite sono: la Lombardia (32.696), la Campania (9.802), il Piemonte (9.671) e il Veneto (8.666).

I dati di ieri confermano che la situazione epidemiologica in Italia sta purtroppo peggiorando rapidamente. Nella giornata di martedì è stato registrato il più alto numero di contagi da inizio pandemia: ben 78.313. Il tasso di positività è salito a 7,5%, raggiunto con 1.034.677 tamponi effettuati (molecolari ed antigenici), mentre i decessi hanno sfondato quota 200 (ben 202).

Se a questo aggiungi i +366 ricoverati con sintomi (in totale sono 10.089), le +19 persone in terapia intensiva (per un totale di 1.145) e le +60.967 persone in isolamento domiciliare (oggi salite a 506.530) capisci che le ulteriori misure restrittive cui sta lavorando il Governo per respingere la variante Omicron sono assolutamente necessarie.

Sul tavolo del Cts e quindi poi del Consiglio dei Ministri ci sono varie ipotesi: l’estensione dell’obbligatorietà Green Pass rafforzato anche per accedere ai luoghi di lavoro, il lockdown per i non vaccinati, l’obbligo vaccinale.

x