« Torna indietro

Il covid nel Lazio perde posizioni: rimodulata la rete ospedaliera

Pubblicato il 27 Maggio, 2021

Nel solito resoconto giornaliero sull’andamento della pandemia nella nostra regione, l’assessore D’Amato, che stamattina è stato vaccinato nell’Hub drive in di Valmontone, ha sottolineato come l’allenamento dell’emergenza abbia portato a ripensare la rete ospedaliera del Lazio.

In maniera particolare, ha sottolineato come circa 1200 posti letto, prima covid, ora saranno riconvertiti in regime ordinario.

Sul fronte dei numeri giornalieri oggi, su oltre 12mila tamponi nel Lazio (-516) e quasi 13mila antigenici per un totale di oltre 25mila test, si registrano 361 nuovi casi positivi (+43), i decessi sono 9 (-9), i ricoverati sono 1061 (-45). I guariti 1324, le terapie intensive sono 165 (-12). Il rapporto tra positivi e tamponi e’ al 2,9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 1,4% i casi a Roma citta’ sono a quota 202. Rt 0,74 e incidenza 52,81/100mila abitanti.

Intanto da oggi è possibile effettuare la prenotazione del vaccino per gli alunni che dovranno sostenere l’esame di maturità. Alle alle 15 era stata raggiunta quota 30 mila prenotazioni per il vaccino pfizer su https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/ .

Le somministrazioni avverranno martedi’ 1, mercoledi’ 2 e giovedi’ 3 giugno. .

Ricordiamo, infine, l’appuntamento con l’Open Week Astrazeneca festa della Repubblica: mercoledi’ 2, giovedi’ 3, venerdi’ 4 e sabato 5 e domenica 6 giugno. La prenotazione avverra’ sulla app ufirst con ticket virtuale.

Skip to content