« Torna indietro

Covid, nel Lazio aumentano i casi. D’Amato: “Ci vuole massima prudenza e rigore”

Pubblicato il 1 Gennaio, 2021

Anche a capodanno l’assessorato alla salute del Lazio ha diffuso i dati sull’andamento giornaliero della pandemia. Purtroppo, come sottolinea anche l’assessore D’Amato, i dati non sono buoni.

Su oltre 14 mila tamponi analizzati oggi nella nostra regione, infatti, si registrano 1.913 casi positivi, 23 i decessi e 702 i guariti.

L’assessore sottolinea come: “Aumentano i casi e le terapie intensive, mentre diminuiscono i ricoveri e i decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 13%. I casi a Roma città salgono a quota 800. I dati segnalano un aumento dei casi e questo deve indurre alla massima prudenza e rigore. E’ stato un Capodanno di vaccinazioni, nel Lazio si è partiti bene e gli operatori sanitari sono tutti impegnati in prima fila. Molto bene le province soprattutto Frosinone, la Asl Roma 5 e la Asl Roma 6”.

Questi i numeri di oggi. Nelle province si registrano 551 casi e sono cinque i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 92 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 64, 82 e 84 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 279 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano due decessi di 68 e 90 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 107 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl di Rieti si registrano 73 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 1 sono 220 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Tre casi sono ricoveri. Si registrano sette decessi di 72, 72, 79, 81, 82, 85 e 86 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 476 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Duecentodieci sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano tre decessi di 73, 87 e 90 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 111 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nove casi sono ricoveri.

Nella Asl Roma 4 sono 139 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 5 sono 45 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 87 e 88 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 371 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi di 63, 68, 80, 81, 83 e 92 anni con patologie.

Visualizza debug dell'ad

L'annuncio non è visualizzato sulla pagina

articolo attuale: Covid, nel Lazio aumentano i casi. D'Amato: "Ci vuole massima prudenza e rigore", ID: 96007

Annuncio: Header amp (292123)
Posizionamento: HEADER AMP (header-amp)

Condizioni di Visualizzazione
Accelerated Mobile Pages
Annunciowp_the_query
Array ( [type] => amp [operator] => is ) Array ( [post] => Array ( [id] => 96007 [author] => 30 [post_type] => post ) [wp_the_query] => Array ( [term_id] => [taxonomy] => [is_main_query] => 1 [is_rest_api] => [page] => 1 [numpages] => 1 [is_archive] => [is_search] => [is_home] => [is_404] => [is_attachment] => [is_singular] => 1 [is_front_page] => [is_feed] => ) )
pagine specifiche
Annunciowp_the_query
396post_id: 96007
is_singular: 1




Trova soluzioni nel manuale