« Torna indietro

Regione Piemonte zona gialla

Regione Piemonte zona gialla

COVID PIEMONTE: +52 in terapia intensiva. Oltre 2/3 non vaccinati. Scarica il PDF dati provincia per provincia

Qui puoi scaricare il documento in PDF provincia per provincia e consultare i dati aggiornali ad oggi domenica 2 gennaio alle 16

IL BOLLETTINO DELLE ORE 16 LA SITUAZIONE DEI CONTAGI

Sono oltre un milione di italiani bloccati in casa con il Covid. Gli ospedali sono quasi al collasso. Da domani nove regioni, si tratta: di Lombardia, Lazio, Piemonte e Sicilia. Che si aggiungono così alle province autonome di Trento e Bolzano, a Liguria, Marche, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Calabria. Attesa in settimana una nuova stretta, con l’allargamento dell’obbligo di super pass ai lavoratori

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 2.619 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 1.543 dopo test antigenico), pari al 15,9% di 16.452 tamponi eseguiti, di cui 10.404 antigenici. Dei 2.619 nuovi casi gli asintomatici sono 1760 (67,2%).

I casi sono così ripartiti: 1.433 screening, 863 contatti di caso, 323 con indagine in corso.

Il totale dei casi positivi diventa 508.866, così suddivisi su base provinciale: 42.625 Alessandria, 24.367 Asti, 17.022 Biella, 72.000 Cuneo, 39.617 Novara, 266.248 Torino, 17.663 Vercelli, 18.599 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 2.309 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 8.416 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati non in terapia intensiva sono 1.294 (+52 rispetto a ieri).

I ricoverati in terapia intensiva sono 109 (+1 rispetto a ieri).

Le persone in isolamento domiciliare sono 78.688

I tamponi diagnostici finora processati sono 11.846.510 (+ 16.452 rispetto a ieri), di cui 2.747.420 risultati negativi.

I DECESSI DIVENTANO 12.065

Sono 6 i decessi di persone positive al test del Covid-19, nessuno di oggi, comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).

Il totale diventa quindi 12.065 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia:1.601 Alessandria, 731Asti, 449 Biella, 1.487 Cuneo, 966 Novara, 5.777 Torino, 555 Vercelli, 383 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 116 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

416.710 GUARITI

I pazienti guariti diventano complessivamente 416.710 (+1.062 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 33.407 Alessandria, 20.359 Asti, 13.571 Biella, 59.201 Cuneo, 33.140 Novara, 221.567 Torino, 14.953 Vercelli, 15.645 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.626 extraregione e 3.241 in fase di definizione.

In allegato la tabella riassuntiva dei dati al 2 gennaio 2022

Regione Piemonte zona GIALLA da domani lunedì 3 gennaio 2022

LA MACCHINA VACCINALE DEL PIEMONTE NON SI È FERMATA NEMMENO A S. SILVESTRO E CAPODANNO: 26.614 VACCINI CONTRO IL COVID, TRA CUI 22.029 TERZE DOSI

TERAPIE INTENSIVE COVID PIEMONTE: OLTRE 2/3 NON VACCINATI

Senza sosta nemmeno il 31 dicembre e a Capodanno la macchina vaccinale del Piemonte: sono 26.614 le persone comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte che in questi due giorni hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A 2.654 è stata somministrata la prima dose, a 1.931 la seconda, a 22.029 la terza.

“Il nostro grazie va a tutti gli operatori e alla macchina organizzativa delle aziende sanitarie che anche in queste giornate di festa hanno dato priorità al bene collettivo e alla nostra sicurezza – sottolineano il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi –. E grazie anche ai cittadini che hanno risposto alla chiamata al vaccino, perché oggi più che mai rappresenta il nostro strumento più forte per combattere la pandemia. Il Piemonte va avanti e nelle prossime settimane vaccineremo tutti coloro che devono ricevere la terza dose nei tempi di validità del proprio Green pass”.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 7.960.216 dosi, di cui 3.105.654 come seconde e 1.405.459 come terze, corrispondenti al 99,1% di 8.035.920 finora disponibili in Piemonte.

TERAPIE INTENSIVE COVID PIEMONTE: OLTRE 2/3 NON VACCINATI
Dai dati aggiornati al 31 dicembre, in Piemonte oltre i 2/3 dei pazienti ricoverati per Covid in terapia intensiva non sono vaccinati. In particolare, sui 107 ricoveri della giornata di ieri 77 riguardano pazienti non vaccinati (49 uomini e 28 donne), altri 30 sono invece pazienti vaccinati (17 uomini e 13 donne), ma con un quadro clinico serio per patologie pregresse.

Covid-19 da domani mezza Italia in giallo

Obbligo green pass – Ai sensi del D.L. 6 agosto 2021 e del D.L. 26 novembre 2021, per alcune tipologie di trasporto di persone, i passeggeri dovranno presentare la Certificazione Verde Covid-19 (“green pass”) all’atto della salita sul mezzo


Obbligo mascherina – Ai sensi del DPCM del 23/12/2021, da venerdì 24 dicembre è obbligatorio indossare la mascherina FFP2 a bordo dei mezzi di trasporto pubblico

x