« Torna indietro

Covid, Piemonte: il 12 luglio via alla vaccinazione dei ragazzi fragili dai 12 ai 15 anni

Pubblicato il 8 Luglio, 2021

Da lunedì 12 luglio prenderanno il via le adesioni alla campagna di vaccinazione anti-covid dei pazienti fragili nella fascia di età tra i 12 e i 15 anni per mezzo dei centri e dei medici che li hanno in cura. La somministrazione del vaccino in questi casi avverrà esclusivamente nei centri vaccinali dedicati.

Dal lunedì successivo, 19 luglio, sarà possibile prenotare le vaccinazioni per tutto coloro che appartengono alla fascia di età 12-15 anni direttamente tramite la piattaforma www.ilPiemontetivaccina.it, oppure tramite il proprio pediatra di libera scelta o medico di famiglia

Campagna vaccinale in Piemonte: i dati del 7 luglio

Sono 38.317 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate il 7 luglio all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30). A  28.140 è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati di ieri, in particolare, sono 4.768  i 16-29enni, 3.316 i trentenni, 4.143 i quarantenni, 9.836 i cinquantenni,  4.353 i sessantenni,  7.214 i settantenni, 968 gli estremamente vulnerabili e 318 gli over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 3.957.825 dosi (di cui 1.418.776 come seconde), corrispondenti all’89% di 4.446.580 finora disponibili per il Piemonte.

Leggi anche: COVID, PIEMONTE: BONUS AI MEDICI DI FAMIGLIA CON PIÙ ASSISTITI VACCINATI

Skip to content