« Torna indietro

Traghetto Medmar tratta Ischia-Napoli stracarico di passeggeri. Il personale risponde alle “accuse”

E’ di qualche ora fa il video presente sulla pagina facebook del Consigliere Francesco Emilio Borrelli in cui, come si evince, una nave traghetto della compagnia Medmar è stracarica di persone, non si rispetta il distanziamento sociale e pochi hanno la mascherina.

Il video ha “inquietato” e non poco, ma la compagnia addetta si difende. Ai nostri microfoni il signor Monti, Responsabile commerciale Medmar il quale ha ribadito:”Se si vede il video– ha precisato- è stato girato all’aperto. Non che non si debbano rispettare le distanze, ma comunque non eravamo all’interno della nave dove noi consigliamo, secondo le norme vigenti, a tutti i passeggeri di restare al proprio posto, indossare la mascherina e rispettare la distanza sociale”. Continua- Anche all’esterno è così  ma, sempre secondo le normative ora in vigore, così come dentro, dobbiamo consigliare e non imporre la cosa ai passeggeri. In effetti è la stessa cosa che succede sugli autobus. I passeggeri devono rispettare la distanza sociale e non esiste una guardia o altro personale che imponga la cosa. Poi– ribadisce- c’erano quelle persone perchè la nave stava per arrivare in porto e tutti erano usciti fuori per vedere “la terraferma”. Ribadisco non esistono imposizioni in merito, ma il buon senso civico che noi come compagnia navale, teniamo sempre a far rispettare. Non solo dal personale di bordo, ma anche facendo ascoltare registrazioni ad hoc sulle regole da tenere in questa emergenza Covid. Infine– conclude- non siamo tenuti noi a misurare la temperatura ai passeggeri e qui mi riporto al discorso dell’autobus. E’ L’Asl o volontari esterni che dovrebbero farlo, la cosa non è di nostra competenza, non ci è stato imposto a noi questo protocollo di sicurezza. Fino a circa 2 o 3 settimane fa allo sbarco delle navi c’era del personale Asl che provvedeva a misurare la temperatura dei passeggeri a bordo. Ora, nonostante che l’emergenza non sia finita, queste norme non ci sono o sono state diciamo “allentate”. Ribadisco che noi facciamo il possibile per garantire la sicurezza di chi viaggia, ma molto dipende dal senso civico dei pendolari o viaggiatori”. 

Posted on Giugno 24, 2020
14 views

You may also like

Sannino canta Abbracciame davanti al Cotugno e al Pausilipon
Posted on Giugno 12, 2020
Una dedica [...]
27 views
Mungi da me… e Paolantoni parla anche della statua di Garibaldi a Napoli
Posted on Giugno 12, 2020
Il divertente [...]
122 views
Villa comunale Pomigliano, l’indignazione dei cittadini
Posted on Giugno 11, 2020
Villa comunale, [...]
19 views
I 131 anni della pizza Margherita
Posted on Giugno 11, 2020
In occasione [...]
14 views
Così scaricano in modo illecito rifiuti di ogni genere
Posted on Giugno 9, 2020
Così scaricano [...]
7 views
Operazione Antemio, eseguite dai Ros 59 misure cautelari
Posted on Giugno 9, 2020
Operazione [...]
18 views
L’assordante silenzio di S. Gregorio Armeno
Posted on Giugno 7, 2020
Ancora chiusa [...]
20 views
Il Flash mob «Vieni ai Quartieri Spagnoli»
Posted on Giugno 6, 2020
I Quartieri [...]
24 views
Le linee guida per la riapertura degli stabilimenti, spiagge libere e diporto
Posted on Maggio 23, 2020
L'ultima ordinanza della Regione Campania e le linee guida per la riapertura degli stabilimenti, spiagge libere, diporto.
5 views
Turismo, manifestazione in PIazza Plebiscito
Posted on Maggio 21, 2020
Le immagini [...]
13 views

Page 2 of 2

x