« Torna indietro

Distrutta una panchina a Piazza Mercato: vandalismo e idiozia mandano in fumo i lavori di riqualificazione Unesco

Il vergognoso episodio segnalato da Borrelli.

Pubblicato il 28 Gennaio, 2022

Una panchina pubblica è stata distrutta a Piazza Mercato. La segnalazione è stata fatta da un cittadino della zona sul profilo social del Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli. L’episodio si è verificato pochi giorni dopo un altro atto vandalico effettuato da alcune baby gang, le quali hanno danneggiato con un rogo la chiesa di Sant’Eligio.

Il Grande Progetto Unesco per il Centro Storico di Napoli prevede dei lavori di riqualificazione anche di Piazza Mercato. Ma questi lavori non riescono a tenere lontano degrado e vandalismo. Proprio questa situazione è stata oggetto della denuncia del Consigliere Regionale Borrelli attraverso queste parole.

“Non è la prima volta che accade e temiamo che non sarà neanche l‘ultima se non si cambia modo di amministrare, tutelando il patrimonio cittadino punendo in maniera dura ed esemplare chi mostra poco rispetto per leggi e regole e nessun amore per la propria città. Occorre un maggiore monitoraggio del territorio, così come è solamente necessaria una presa di coscienza generale. Distruggere ciò che appartiene a tutti, e quindi anche a sé stessi, è da emeriti imbecilli e persone ignobili.”

Ormai, e sempre più, il non rispetto del vivere comune e l’inciviltà gettano alle ortiche i lavori che mirano a riqualificare la città di Napoli. Quello di piazza Mercato è solo uno dei tanti episodi che ci fanno capire come l’unica battaglia per vincere contro l’inciviltà delle persone che non amano la propria città è solo quella culturale.

About Post Author

Skip to content