« Torna indietro

Tennis, Australian Open, obbligo di vaccinazione? Djokovic: "Non so ancora se andrò a Melbourne"

Novak Djokovic

Djokovic a Roma per gli Internazionali? E’ giallo, Governo diviso

Il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa a 24 Mattino su Radio 24 si è apertamente schierato contro la sottosegretaria Valentina Pezzali che aveva dato per possibile e auspicabile la presenza di Djokovic agli Internazionali di Roma. “Non mi convincono – ha detto Costa – le motivazioni con il quale la sottosegretaria Valentina Vezzali ha detto ch

Pubblicato il 18 Febbraio, 2022

Il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa a 24 Mattino su Radio 24 si è apertamente schierato contro la sottosegretaria Valentina Pezzali che aveva dato per possibile e auspicabile la presenza di Djokovic agli Internazionali di Roma. “Non mi convincono – ha detto Costa – le motivazioni con il quale la sottosegretaria Valentina Vezzali ha detto che Djokovic potrà partecipare agli Internazionali di Roma, ci sono delle regole che vanno rispettate finchè ci sono”.

La sottosegretaria Pezzali, nei giorni scorsi, aveva sostenuto che secondo le norme sulle competizioni sportive per Djokovic non ci sarebbero divieti per partecipare agli Internazionali, in programma a Roma dal prossimo 2 maggio.

“Dobbiamo essere tutti uguali di fronte alle regole – ha risposto Costa, quindi sono contrario alla presenza di Djokovic agli Internazionali di Roma”.

In un’intervista rilasciata alla Bbc Djokovic – pochi giorni fa – si era detto pronto a rinunciare a qualsiasi torneo di tennis, compresi Wimbledon e il Roland Garros, se come condizione per partecipare gli sarebbe stato imposto l’obbligo vaccinale. “Sì, è un prezzo che sono disposto a pagare, ha detto Djokivic, ma, non sono contrario ai vaccini in linea di principio, perciò non voglio essere accomunato al movimento no vax”.

About Post Author

Skip to content