« Torna indietro

Donati dal Rotary Club Jesolo i “pandori di Natale” ai 160 utenti dei servizi domiciliari del Comune

Pubblicato il 27 Dicembre, 2021

A sostegno dei più bisognosi, in arrivo oltre 2.500 euro raccolti grazie ai soci

27.12.2021 – In questi giorni, i soci del Rotary Club Jesolo e il personale dell’Ufficio Politiche Sociali del Comune hanno consegnato i “pandori di Natale”. Un gesto di calore che accompagna il periodo natalizio, al quale si affianca la raccolta fondi da parte dei soci dell’associazione che ha consentito di mettere insieme oltre 2.500 euro.

I “pandori di Natale” sono stati distribuiti casa per casa a ciascuno dei 160 utenti in carico ai servizi domiciliari, in gran parte anziani e con disabilità, cui l’associazione offriva ogni anno il pranzo di Natale. Un evento divenuto tradizionale, dedicato allo storico presidente Mario De Pasquale che lo ideò e per primo lo sostenne, che le misure di contenimento del Covid-19 hanno costretto a cancellare per il secondo anno consecutivo.

La sera di mercoledì 15 dicembre, in occasione della cena dei soci, il Rotary Club Jesolo ha inoltre accolto attraverso le donazioni volontarie oltre 2.500 euro. Questa cifra sarà tradotta in buoni spesa che verranno consegnati ad associazioni e parrocchie le quali poi, a loro volta, li distribuiranno alle famiglie in difficoltà.

Il Natale è tempo di feste per tutti, e nessuno deve essere dimenticato, tanto più chi sta affrontando un momento di difficoltà che l’emergenza Covid-19 ha in molti casi acuito – dichiara l’assessore alle Politiche Sociali e vicesindaco della Città di Jesolo, Roberto Rugolotto –. Per questo, come Comune, siamo stati vicini ancora una volta all’attività proposta e messa in campo dal Rotary Club Jesolo. Ai suoi soci e a tutto il personale dell’Ufficio Politiche Sociali va il mio ringraziamento personale e quello di tutta l’amministrazione”.