« Torna indietro

finestra

Donna deceduta a Villa San Giovanni, il direttore dell’Asp: “L’ambulanza è arrivata in tempo”

La Procura di Reggio Calabria ha aperto un’inchiesta per accertare possibili reati nella morte per infarto della donna a Villa San Giovanni. I presenti hanno denunciato un ritardo dell’ambulanza di oltre un’ora e mezza e l’inchiesta servirà ad accertare se quando accaduto sia stato colpa dell’effettivo ritardo del mezzo di soccorso o di una carenza effettiva di ambulanze.

Il direttore dell’Asp, Domenico Minniti, intervenuto a Buongiorno Regione, ha smentito categoricamente quanto denunciato.

Il ritardo dell’ambulanza non risulta agli atti; nella centrale operativa l’ambulanza risultata partita da Scilla alle 2:17 e giunta a destinazione alle 2:41, Questi dati sono già in possesso della Repubblica di Reggio.

x